Cosa è la lingua bianca?

La lingua bianca si riferisce a casi in cui la lingua di una persona è rivestita con un sottile film bianco. Cellule della pelle o batteri morti sulla superficie della lingua possono far apparire bianchi. Un individuo potrebbe avere la lingua bianca a causa di una varietà di cose, tra cui eccessiva bocca secca, un’infezione orale del lievito o le prime fasi del cancro orale.

La bocca secca cronica è una delle cause più comuni della lingua bianca. La disidratazione è spesso la causa della bocca secca. Le persone devono bere molta acqua per tutta la giornata per evitare di diventare disidratati. Se una persona sta assumendo antibiotici, gioca spesso sport o ha trascorso una notte a bere diverse bevande alcoliche, potrebbe essere più a rischio di diventare disidratata.

L’igiene orale difettosa può anche portare alla bocca secca. La gente dovrebbe essere sicura di pennello i denti più volte al giorno. Infornare e usare il collutorio promuove anche una buona cura orale. Se una persona è soggetta a questa condizione, spazzolare leggermente la lingua stessa può essere utile.

Un’altra causa comune di questa condizione è un’infezione orale del lievito, noto anche come mughetto. Proprio come un’infezione vaginale del lievito, il mughetto è causato da un fungo chiamato candida. La lingua bianca causata dal mughetto orale sarà più spessa e più dolorosa di quella causata dalla disidratazione.

I portatori di protesi, le persone che assumono farmaci per l’asma inalatoria o i malati di disturbi del sistema immunitario cronico sono tra quelli a elevato rischio di sviluppare un’infezione orale del lievito. Un medico può prescrivere un risciacquo antifungino per curare la candida. Se un individuo sa che è soggetto a mughetto, consumando regolarmente yogurt e aglio può aiutare a prevenire la re-occorrenza, perché questi alimenti contengono proprietà naturali di combattimento dei lieviti.

Una delle cause più rare ma potenzialmente più pericolose della lingua bianca è la leucoplachia. Leukoplakia provoca patch di macchie bianche per apparire sulla lingua, sul tetto della bocca e sulle gengive. Gli individui anziani o coloro che hanno compromesso i sistemi immunitari sono a un rischio più elevato per lo sviluppo di leucoplaia rispetto ad altri.

Leukoplakia deve essere presa sul serio perché potrebbe essere un segno precoce del cancro orale. Fumatori o persone che hanno avuto il cancro in altre parti del corpo dovrebbero chiedere assistenza medica al più presto se sospettano di avere la leucoplachia. Un dentista o un medico può fare una biopsia per determinare se le cellule tumorali sono presenti. Il cancro precedente è catturato, la maggiore probabilità che un paziente ha per il recupero.