Che cosa è onychomycosis superficiale bianca?

Onicechicicosi superficiale bianca è un sottotipo di un’infezione che appare comunemente sulle unghie dei piedi. È causato da funghi e appare come macchie bianche che partono dalla piastra del chiodo e si diffondono sul letto del chiodo. I funghi possono assomigliare a polvere quando la condizione si supera innanzitutto e provoca in genere il toenail da diventare fiocamente. Questa infezione può essere trattata con farmaci antifungali orali e topici, o in alcuni casi.

I primi sintomi tipici dei onicomicosi superficiali bianchi includono uno scolorimento bianco sulla parte superiore del chiodo. Il chiodo potrebbe diventare spessa, spaccata e causare dolore mentre indossa scarpe che fanno il chiodo interessato. Circa il 10% di tutte le infezioni fungine che colpiscono le unghie o le unghie sono questo tipo, che si verifica più spesso negli uomini adulti.

La diagnosi prevede di ritagliare un pezzo del chiodo e di esaminarlo sotto un microscopio. Altri disturbi potrebbero imitare l’apparizione di funghi che causano la condizione, quindi alcuni professionisti del settore sanitario preferiscono collocare il frammento di unghie tagliate in un contenitore speciale e attendere che i funghi crescano in laboratorio. L’esatto tipo di funghi può essere identificato come le spore crescono.

Il trattamento di questa condizione richiede solitamente farmaci antifungini orali, che solitamente cura il disturbo entro tre mesi. Possono essere usati pomate o creme topiche insieme al farmaco orale, ma in genere non penetrano completamente nella piastra per unghie per raggiungere il letto del chiodo. I podologi comunemente suggeriscono la combinazione dei due rimedi.

Prima che i farmaci moderni venissero sul mercato, onicechicicosi superficiale bianca e altre forme di malattia presentavano una sfida per i pazienti. Le unghie dei piedi e le unghie ricevono pochissimi sangue, e le droghe più vecchie non sono riuscite a entrare costantemente nel flusso sanguigno. Anche con la medicina moderna, la condizione è considerata costosa da trattare, e comunemente restituisce. A volte è necessaria una chirurgia per rimuovere il chiodo e permettere al farmaco topico di raggiungere il letto del chiodo.

I pazienti con diagnosi di malattia cardiaca o epatica non devono assumere farmaci orali per curare il disturbo. La maggior parte degli effetti indesiderati è considerata minore e potrebbe includere dolore addominale e nausea. I fornitori di assistenza sanitaria consigliano tipicamente ai pazienti di evitare zone di balneazione comunitaria, dove i funghi potrebbero diffondersi.

Le persone che soffrono di diabete sono più inclini a sviluppare questa infezione, così come quelli che soffrono di disturbi vascolari che causano una scarsa circolazione. È visto più spesso negli uomini di oltre 60 anni e in quelli con una storia familiare di infezioni fungine. Indossare scarpe che limitano il flusso d’aria ai piedi potrebbe anche consentire di svilupparsi.