Qual è la differenza tra cifosi e scoliosi?

Sia cifosi che scoliosi si riferiscono a curvature o deformità della colonna vertebrale. Detto semplicemente, la cifosi è una curvatura in avanti della colonna vertebrale, dando l’aspetto di un gobbo. La scoliosi è una curvatura laterale in cui la colonna vertebrale si fa curva verso il lato in entrambe le direzioni. Queste condizioni possono essere trovate indipendentemente l’una dall’altra, ma quando si verificano insieme, è conosciuta come kyphoscoliosis. Questo sarebbe visto sia come curva avanti che laterale della colonna vertebrale.

La cifosi e la scoliosi sono due condizioni abbastanza comuni della colonna vertebrale: possono essere congenite e appaiono alla nascita, oppure possono apparire nel tempo, tipicamente nell’adolescenza. La scoliosi è leggermente più comune della cifosi e anche se la cifosi può essere trovata nelle persone di entrambi i sessi, è un po ‘più comune negli uomini. Una curva kyphotica è spesso visto nelle persone anziane che soffrono di osteoporosi, anche se questa non è veramente cifosi.

Ci sono alcuni tipi diversi di cifosi e scoliosi, che devono essere determinati da un medico. Ad esempio, la cifosi può essere sia posturale che strutturale. La cifosi posturale si verifica frequentemente in adolescenti che semplicemente praticano la cattiva postura; la colonna vertebrale sembra curva dall’esterno del corpo, ma i raggi x riveleranno che è strutturalmente normale. Questo può essere generalmente corretto con esercizi di terapia fisica. La cifosi strutturale si verifica quando si verifica una effettiva deformità nel midollo spinale; nella cifosi di Scheuermann, per esempio, le singole vertebre della colonna vertebrale sono a forma di cuneo, causando la colonna vertebrale intorno.

Una delle principali differenze tra cifosi e scoliosi si vede nelle opzioni di trattamento delle condizioni. Il bracing è comunemente usato nel trattamento di cifosi e scoliosi, ma in cifosi è generalmente solo efficace nel prevenire la progressione della curva, non riducendo una curva già esistente. Al contrario, l’appoggio al trattamento della scoliosi può essere efficace a ridurre la curva. La terapia fisica è anche spesso utilizzata per aumentare la flessibilità nella colonna vertebrale, per rafforzare i muscoli di sostegno della colonna vertebrale e per ridurre qualsiasi dolore causato dalla condizione.

Per casi estremi può essere eseguita una chirurgia per correggere le condizioni. Il tipo di intervento chirurgico varia a seconda delle problematiche strutturali e del risultato desiderato, anche se la chirurgia di fusione spinale con o senza strumentazione è comune. Tutte le domande circa la diagnosi o il trattamento di queste condizioni dovrebbero essere rivolte a un medico, in quanto sarà possibile diagnosticare la cifosi e la scoliosi solo esaminando una radiografia.