Qual è il trattamento per i noduli del seno?

I noduli del seno o grumi all’interno dei seni possono verificarsi per un certo numero di motivi e il trattamento dipenderà dalla causa sottostante. Le cisti pieni di liquidi sono una causa comune e potrebbero richiedere un trattamento che va dalla terapia ormonale alla chirurgia a nessun trattamento. L’infezione nei tubi del latte, nota come mastite, è un’altra possibile causa di grumi e talvolta è complicata da un ascesso, a seconda della gravità del problema, questi possono richiedere assistenza a domicilio, antibiotici o drenaggio. Se il cancro è la causa di un nodulo del seno, i pazienti devono discutere le opzioni di trattamento con i loro medici, in quanto l’approccio migliore può includere la chirurgia, la chemioterapia o la radiazione o una combinazione di trattamenti.

Alcuni dei comuni tipi di noduli del seno sono cisti. Questi sacchi pieni di fluido formano grumi che possono essere morbidi o rigidi, essere dolorosi o no, e possono variare in dimensioni. In molti casi, non è necessario alcun trattamento se non causano problemi alla donna e possono essere cancellati da soli. Se sono spesso problematici o si ripetono, l’assunzione di ormoni come quelli delle pillole per la nascita può alleviarli. In casi rari e gravi, come quando una cisti è grande e dolorosa, si ripete spesso o produce fluidi sanguinanti, può essere necessaria una rimozione chirurgica.

Un’altra delle cause dei noduli del seno è l’infezione. La mastite, un’infezione nei dotti del seno, è particolarmente comune nelle donne in allattamento. L’infezione richiederà tipicamente il trattamento con antibiotici e può anche essere aiutato a utilizzare rimedi domestici come compresse calde, farmaci per il dolore e alimentare spesso il proprio bambino per evitare ulteriori blocchi nei condotti. Se si forma un ascesso, può essere necessario scolarlo, con un ago, una piccola incisione o un intervento chirurgico se è molto profondo nel seno.

A volte i noduli del seno sono il risultato di un tumore nel seno e il trattamento può variare a seconda della dimensione del tumore, della posizione e se si è diffusa al di là del seno. La chirurgia può essere necessaria e può variare da una lumpectomia per rimuovere solo il tumore ad una mastectomia in cui viene rimossa l’intero seno; nei casi in cui il cancro si è diffuso può anche essere necessario estrarre uno o più linfonodi. La terapia di radioterapia, che utilizza fasci energetici mirati e chemioterapia, che usa farmaci specifici, sono anche spesso utilizzati per uccidere le cellule tumorali. Per tipi specifici di tumori, la terapia ormonale oi farmaci mirati possono anche essere parte del trattamento.