Perché dovrei bere acqua dopo un massaggio?

L’acqua potabile dopo un massaggio è spesso consigliata dai massaggiatori e da altri operatori sanitari per una serie di motivi. Infatti, l’acqua potabile in generale è una buona idea, in quanto il corpo beneficia di una corretta idratazione e l’acqua che consuma aiuterà i reni e altri organi a trattare le varie sostanze che si muovono regolarmente nel corpo umano. Anche l’acqua potabile prima di un massaggio è altamente raccomandata, in quanto renderà più facile per il massaggio terapeuta eseguire un lavoro profondo idratando i muscoli in modo che siano più facili da manipolare.

Ci sono ragioni primarie per le persone a bere acqua dopo un massaggio. Il primo ha a che fare con sostanze rilasciate dai muscoli come manipolatore del massaggio, e il secondo ha a che fare con i muscoli del corpo correttamente idratati.

Nel caso della prima ragione, bere l’acqua aiuta il corpo a sciacquare qualsiasi materiale accumulato nei muscoli che sono stati rilasciati durante il massaggio. Soprattutto nel caso di massaggi profondi del tessuto, il massaggio stimola la circolazione nel corpo mentre esprime acqua, sale e altri minerali dai muscoli, e la circolazione è progettata per trasportare i materiali di scarto generati dalle cellule. Fornendo al corpo un sacco di acqua, i massaggiatori possono aiutare a spazzare via questi materiali di scarto, altrimenti potrebbero aumentare, causando dolori muscolari e dolore dopo un massaggio.

Nel caso del massaggio linfatico, bere l’acqua è particolarmente importante, in quanto la stimolazione del sistema di circolazione linfatica può generare un grande rilascio di rifiuti nel corpo. Se si pensa al sistema linfatico come tubi fognari del corpo, raccogliendo materiale di scarto indesiderato e portandolo via per lo smaltimento, il massaggio linfatico è come un pulitore di scarico, in modo che l’acqua aiuta a sciacquare lo scarico, in un certo senso.

La cosa più importante è che le persone dovrebbero bere acqua perché il massaggio può essere disidratato. La manipolazione dei muscoli li deprezza d’acqua e sposta anche il fluido negli spazi interstiziali tra i muscoli intorno. Con acqua potabile, le persone possono reidratare i loro muscoli, riducendo il potenziale di dolore e dolore nei giorni successivi a un massaggio. Per lo stesso motivo, le persone bevono acqua dopo l’esercizio fisico e altre forme di sforzo, perché quando i muscoli vengono lavorati perdono acqua e elettroliti.

Molte persone amano bere anche un bicchiere d’acqua dopo un massaggio perché aiuta a riportarle in terra. Dopo un massaggio, le persone possono sentirsi un po ‘spaziose e disorientate, quindi avere un bicchiere d’acqua seduto sul tavolo da massaggio può aiutare a riportare il corpo e la mente al presente, e dà il tempo del cliente a tornare lentamente nel mondo reale .