Qual è la secchezza vaginale?

La secchezza vaginale è di solito sperimentata da donne che sono state sottoposte a menopausa, ma possono verificarsi in qualsiasi momento. Il principale colpevole di una vagina bruciante è una diminuzione dell’estrogeno, un ormone femminile, che può verificarsi come risultato di una varietà di fattori ormonali o esterni.

Il parto, l’allattamento al seno, la perimenopausa e la menopausa sono tutti cause di irritazione vaginale a causa di un cambiamento nella salute ormonale a causa di eventi importanti riproduttivi. Ogni volta che l’equilibrio chimico del tessuto vaginale è disturbato, può verificarsi secchezza.

I farmaci antidepressivi, gli antistaminici e la terapia antidepressiva possono portare ad una vagina secca. Il controllo delle nascite può influenzare l’equilibrio naturale del tessuto vaginale, come qualsiasi altro cambiamento ormonale. Gli antistaminici sono progettati per ridurre l’umidità nel corpo e alcuni antidepressivi hanno lo stesso effetto, causando irritazione vaginale e secchezza vaginale.

I disturbi immunitari, la chemioterapia e la radioterapia sono anche colpevoli di secchezza vaginale. La sindrome di Sjogren, un disturbo immunitario contraddistinto da una diminuzione dei liquidi del corpo, o il trattamento per alcuni tumori possono anche portare a dolore vaginale, secchezza e prurito.

Il douple frequente influenza l’equilibrio chimico del tessuto vaginale e, invece di correggere il problema della secchezza vaginale, può in realtà rendere peggio.

I segni distintivi di una vagina secca sono pruriti vaginali, dolore o bruciore. Il sesso può essere abbastanza a disagio senza una corretta lubrificazione, che porta alla bruciatura vaginale e un diminuito interesse per il sesso. I livelli di estrogeni sono molto importanti nel mantenere la salute del tessuto vaginale, mantenendolo flessibile ed elastico. Una diminuzione dei livelli ormonali influenza questo e l’equilibrio chimico sensibile necessario per mantenere una buona salute vaginale.

Essere consapevoli delle cause della secchezza vaginale può aiutare le donne a evitare i sintomi. Mantenere ben idratata bere abbastanza acqua e usare lubrificanti over-the-counter sono solo due modi per alleviare i sintomi di una vagina secca. I medici possono fornire altri rimedi, per includere una crema o una compressa di estrogeni per aiutare a mantenere il tessuto sano.

In alcuni casi, specialmente se una donna sta vivendo altri sintomi della menopausa o della perimenopausa, il periodo di tempo immediatamente prima della menopausa si può raccomandare una terapia sostitutiva ormonale. Tenete presente che non tutte le donne sono candidati a questo tipo di trattamento, ma può essere utile per eliminare la secchezza vaginale e la spiacevolezza associata.