Qual è il trattamento per un’ovaia allargata?

Il trattamento per un’ovaie allargata dipende dalla causa specifica. Molte condizioni mediche possono portare ad un ingrandimento delle ovaie tra cui la sindrome dell’ovaio policistico (PCOS), la sindrome da iperstimolazione ovarica (OHSS) e il cancro ovarico. Le cisti ovariche possono anche causare l’ampliamento delle ovaie. I pazienti dovrebbero lavorare con i loro medici per sviluppare un piano di trattamento, che può variare dal consentire la questione di risolvere da solo per rimozione chirurgica di una o entrambe le ovaie.

La sindrome dell’ovaio policistico si verifica quando una donna ha uno squilibrio di ormoni, che può provocare un’overnaia ovarica, cisti ovariche e altri sintomi. Può anche causare problemi di fertilità e guadagno di peso non spiegato. Le donne in sovrappeso possono trarre vantaggio dal perdere peso per aiutare a bilanciare gli ormoni. PCOS può anche essere trattato con farmaci, come le pillole di controllo delle nascite, i farmaci ormonali e la metformina, che funziona con l’insulina per alleviare i sintomi. Le donne che hanno problemi di rimanere incinte possono anche subire una chirurgia per stimolare l’ovulazione.

Una ovaia allargata può anche essere causata da sindrome da iperstimolazione ovarica a causa di farmaci di fertilità. Quando le ovaie diventano overstimulate, può verificarsi OHSS, che causa anche problemi gastrointestinali, nausea e dolore addominale. Poiché questa condizione medica spesso va via da sola entro una o due settimane, il medico probabilmente non raccomanderà alcun trattamento. Se i sintomi persistono, il medico può prescrivere farmaci per alleviare i sintomi, come i farmaci anti-nausea.

Le modifiche di stile di vita possono anche aiutare a trattare OHSS. I pazienti devono bere molta fluidità e rimanere attivi. Chi ha gravi casi di OHSS può richiedere l’ospedalizzazione. In alcuni casi, il medico può notare una cisti ovarica con una ovaia allargata, che può richiedere la rimozione chirurgica.

Una cisti ovarica è un’altra causa possibile di una ovaia allargata, che può anche risolvere da sola. Se la cisti appare normale e piccola, il medico probabilmente raccomanderà che il paziente lo attende per andare via, che può richiedere alcuni mesi. La chirurgia può essere richiesta se la cisti appare anormale o grande. Il dottore può essere in grado di rimuovere solo la cisti o potrebbe anche aver bisogno di rimuovere l’ovario interessato. Se il cancro viene rilevato, il paziente può avere bisogno di entrambe le ovaie e il suo utero rimosso chirurgicamente.

La chirurgia viene spesso utilizzata anche per coloro che hanno la causa di una ovaia allargata è il cancro ovarico. Una o entrambe le ovaie vengono rimosse insieme a qualsiasi altro tessuto canceroso. Se il cancro si è diffuso oltre le ovaie, potrebbe essere necessario sottoporsi ad una isterectomia. Trattamenti aggiuntivi come la chemioterapia o la radiazione vengono utilizzati anche dopo l’intervento chirurgico.