Qual è la funzione del tessuto epiteliale?

Il tessuto epiteliale, chiamato anche epitelio, è uno dei quattro principali tipi di tessuto trovato negli animali, inclusi gli umani. Copre completamente, o linee, tutte le superfici del corpo esterno e quasi tutte le superfici interne del corpo. Molti organi interni, come il fegato, i reni, i polmoni e altre strutture interne, come alcune ghiandole, sono costituite principalmente da tessuti epiteliali. Il tessuto epiteliale fornisce sia una barriera protettiva dell’ambiente per altri tessuti e organi ma anche agisce come un’interfaccia con il mondo esterno. Le cellule epiteliali sono abbastanza diverse e sono responsabili di molte funzioni, tra cui la protezione, la secrezione, alcuni tipi di assorbimento e per alcuni tipi di input sensoriale.

Il tipo più familiare del tessuto epiteliale è costituito da un particolare tipo di cellula epiteliale e si chiama l’epidermide o la pelle. L’epidermide protegge gli altri tessuti del corpo da danni provenienti da un ambiente ostile o pericoloso e fornisce una barriera protettiva contro molti parassiti e microrganismi nocivi. Il tessuto epiteliale della pelle è molto versatile. Le ghiandole sudore in questo tessuto aiutano a regolare la temperatura corporea e le terminazioni nervose nei tessuti epiteliali fanno parte del sistema sensoriale. Inoltre guarisce rapidamente dopo aver sostenuto danni, in particolare l’epidermide.

Diverse caratteristiche del tessuto epiteliale lo distinguono da altri tipi di tessuto. Il tessuto epiteliale forma uno strato contiguo in cui si trova, senza lacune, rotture o fori. Le sue celle sono molto vicine, ognuna collegata agli altri intorno a essa con poco spazio tra loro. Le cellule sono disposte in modo che tutte le cellule in uno strato di epitelio siano allineate nella stessa direzione. Il tessuto epiteliale è di solito separato da altri tessuti da un tipo di membrana chiamata membrana basale che è formata da secrezioni delle cellule epiteliali stesse.

Internamente, il tessuto epiteliale serve alcune delle stesse funzioni dell’epidermide o dell’epitelio esterno, allineando le superfici di tutte le cavità del corpo e fornendo uno strato protettivo alle superfici interne del corpo. Molti organi interni e ghiandole sono anche composte da tessuto epiteliale, e questi organi sono principalmente coinvolti nell’assorbimento di cibo, acqua, aria e la filtrazione e secrezione di rifiuti. Un buon esempio di tessuto epiteliale interno è i polmoni che consentono l’ossigeno per entrare nel flusso sanguigno.